Loading...

martedì 14 febbraio 2012

LO SCHIAFFO AD ALEMANNO SULLE OLIMPIADI NASCONDE LA PAURA "GRECA"

Io non ero convinto delle Olimpiadi a Roma. Mi pare che fosse una corte dei miracoli con tutti i comitati d'affari ben rappresentati. Mancava soltanto  Bertolaso (ma forse c'era anche lui, rappresentato da qualcun altro), ma il modo in cui Monti le ha fatte saltare mi convince ancor meno. Erano soldi che se tutto va bene dovevano essere impegnati fra quattro anni, e se ben gestiti (un SE molto grosso) avrebbero reso molto e non solo in termini di immagini. E comunque confermando la candidatura di Roma, l'Italia avrebbe acquisito un forte potere negoziale che si sarebbe potuto far valere per altre cose con i paesi concorrenti. A questo punto l'atteggiamento di Monti si spiega solo in un modo: Monti ha paura che le Olimpiadi portino Sfiga. La Grecia le ha fatte ed è fallita. E non ha voluto rischiare lo stesso anche per l'Italia... http://www.repubblica.it/politica/2012/02/14/news/reazioni_a_no_a_olimpiadi_roma-29879054/

Nessun commento:

Posta un commento