Loading...

giovedì 23 ottobre 2014

L'attimo fuggente di Bruxelles e i coniglietti suicidi.

"Capitano mio Capitano!" Poi ci sono quelli girati dall'altra parte per la paura
 e la vergogna. E voi da che parte state?
E così, per non perdere 4 milioni di euro e qualche dorato stipendio di funzionario, il gruppo che faceva pomposamente riferimento al valore assoluto della democrazia diretta, si alleò con un pidocchioso, negazionista, razzista, misogino polacco filonazista, uno che ha detto che Hitler non sapeva dello sterminio degli ebrei, e che per queste posizioni è stato rifiutato perfino dalla Lepen!
Che dire? continuare a  ripetere che se si fosse saputo tutto questo prima alle europee moltissimi elettori non ci avrebbero votato, e io per primo, non sarei andato in giro con i NOSTRI candidati a mietere voti per il M5S? Continuare a domandarsi come mai su  scelte così importanti non venga chiamata decidere la rete dopo approfondita discussione?
A questo punto è necessario porsi altre le domande.
Viviamo un momento delicatissimo e tragico.
Il governo più fossile della storia d'Italia, sta proponendo il vergognoso decreto "Sfascia Italia" imponendo trivellazioni a gogò, gasdotti e tanto carbone, militarizzando lo scempio del territorio e della salute pubblica con il decreto sblocca Italia mentre ha già stroncato e tassato le rinnovabili con il precedente decreto.
Renzi svende l'Italia alla City di Londra
Le PMI cadono come mosche strozzate da una tassazione iniqua e da modelli economici che mirano a restringere le loro occasioni di crescita e il loro mercato per poter svendere il nostro patrimonio pubblico e privato agli speculatori finanziari internazionali amici di Renzi/Monti/Letta/Berlusconi.
L'Italia perde sovranità energetica, alimentare e economica, a causa di sciagurate politiche nazionali ed europee, ad alta intensità di capitali e bassa intensità di lavoro, in cui, con la scusa ipocrita di creare lavoro si finisce per precarizzare il poco lavoro stabile sopravvissuto, e si usa cinicamente la disoccupazione per far crescere l'esercito di disperati disponibili a lavorare per 300 euro al mese in call center con contratti mensili rinnovabili.
L'Europa sdogana il nucleare attaccando i principi cardine della sua unica politica accettabile, quella energetica e climatica, e sta affilando i coltelli per sventrare definitivamente qualunque resistenza contro la liberalizzazione selvaggia introdotta dal Trattato TITP condotto in modo più segreto di una operazione di intelligence antiterrorismo.
Riccione, foto con Nicola Conenna, Viviana Manganaro
di Greenpeace e alcuni  candidati alle regionali
Questo è il momento in cui l'unica forza di opposizione a tutto questo marciume dovrebbe vieppiù serrare i ranghi e  proporre con ancora maggior forza la battaglia per un nuovo modello energetico e economico (quello per il quale con Rifkin mi batto da anni) capace di ridare speranza ai cittadini e ricreare le condizioni di una economia sostenibile e a ricchezza distribuita, e  i  17 eletti del M5S al parlamento Europeo, che più di ogni altro possono incarnare, individualmente e collettivamente, la lotta per questo cambiamento epocale, vengono inchiodati sul dilemma se andare nei non iscritti o aderire a un gruppo vomitevole con neonazisti negazionisti, misogini, omofobi, speculatori finanziari, paradisifiscalisti, nuclearisti, climanegazionisti, antirinnovabilisti privatizzatori di beni comuni, ultraliberisti anti reddito di cittadinanza.
Ma siamo pazzi? Le forze attive sul territorio militano in ben altra direzione!

Ieri sera ero a Riccione dove abbiamo presentato i candidati del M5S alle elezioni regionali, quattro ragazzi meravigliosi con grandi competenze su sanità, ambiente, economia, sviluppo del territorio (a proposito, in bocca al lupo per il 23 novembre!). E al Circo Massimo ho portato il contributo della lotta contro i fossili e il gasdotto TAP messa in
La manifestazione contro i fossili a Italia 5 Stelle al Circo Massimo
piedi da altri ragazzi meravigliosi
 del Movimento in Salento, con i quali ero a Torre Guaceto sabato per contribuire a attirare l'attenzione dell'opinione pubblica contro il vergognoso sversamento fognario nella riserva naturale più bella di Puglia.
(Vedere questo video: https://www.facebook.com/video.php?v=10152761328307410&set=vb.631397409&type=2&theater )
Brindisi 18 ottobre. Manifestazione contro le fogne a Torre Guaceto

Domenica sera ero con il M5S in provincia di Bari per presentare territorio Zero a Noci (http://www.noci24.it/politica/partiti-politici/9867-m5s-matrix-ci-propina-il-pensiero-fossile-noi-proponiamo-territorio-zero).
E il 9 novembre tornerò apposta da Bruxelles per dare il mio contributo alla manifestazione contro lo sfascia Italia.

Ma di fronte all'ennesima imposizione scellerata di una collocazione europea contronatura e antitetica rispetto ai valori del M5S, non sarebbe onesto da parte mia tacere.

Non potete obbligare i 17 a distruggere quel residuo di credibilità democratica che era sopravvissuta alla votazione farsa di giugno, solo perchè "vuolsi così colà ove si puote quel che si vuole!"
I voti li hanno presi loro, non voi quindi chi vi autorizza a dare ordini?
.
Imponendo loro la decisione di andare con i neonazisti polacchi, (motivata peraltro con ridicoli tatticismi inascoltabili, coperti dal rumore delle vostre unghie sugli specchi),  li costringete a scegliere se mantenere alti i principi del movimento negando l'infame compromesso o diventare complici del vostro disegno di autodistruzione del Movimento stesso.

Non costringeteli a trovarsi nel drammatico dilemma degli allievi del professor Keating de "L'attimo fuggente" se salire sul tavolo per salutarlo mentre viene cacciato dal preside reazionario. oppure invece accodarsi al preside reazionario voltandosi dall'altra parte per non vedere la vergogna e lo schifo in cui li state immergendo.
Smettetela di barattare la credibilità rivoluzionaria del  MoVimento, per imporre bizzarre alleanze contro-natura utili solo a dio sa chi.
Smettetela di costringere eletti che hanno conquistato centinaia di migliaia di voti sul campo a fare la parte dei coniglietti suicidi ansiosi di decapitarsi politicamente.
Fuori dal palazzo ovattato di Lord Blog tutti possono vedere chiaramente che state destabilizzando e decredibilizzando l'unico movimento politico in grado di opporsi alla deriva fossile e finanziaria di questa Italia e di questa Europa, e lo state facendo in nome di un'alleanza con i principali sostenitori di questa deriva fossile e finanziaria!

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Per capire meglio cosa sta succedendo, consiglio la lettura di questo articolo: del Guardian dal titolo: "Lo UKIP scende a patti con un negazionista dell'olocausto solo per non perdere soldi".

http://www.theguardian.com/politics/2014/oct/20/ukip-does-deal-with-far-right-to-save-european-grouping

6 commenti:

  1. Condivido ogni parola di questo articolo.

    RispondiElimina
  2. Grazie Angelo per esprimere così bene questi concetti fondamentali. Ne parleremo questo weekend all'incontro degli attivisti Europei a Barcellona, http://www.meetup.com/M5Sspagna/events/196047022/?a=md1_grp&rv=md1&_af_eid=196047022&_af=event

    RispondiElimina
  3. Caro Angelo, grazie per avere condiviso il tuo rigetto per un Movimento, che pur sostenuto da attivisti splendidi, é governato da un clan che, per puro calcolo elettoralistico, ha ormai intrapreso una deriva populista, xenofoba e destrorsa rinnegando anche quel principio a tutti caro della democrazia diretta

    RispondiElimina
  4. Angelo,
    solo tu potevi spiegare l'incomprensibile.
    E' per me una delusione grandissima . . .

    RispondiElimina
  5. grazie a tutti per i vostri commenti ragazzi! Non mi sarei sentito in pace con me stesso se avessi lasciato correre quest'ennesima porcata. Ma oggi più che mai c'è bisogno di M5S a tutti i livelli, quindi prima questi mollano la presa meglio sarà per tutti! :P

    RispondiElimina