Loading...

domenica 13 febbraio 2011

Il Porco al Teatro Dal Verme


Ieri è andato in onda lo squallido spettacolo di un maiale che difendeva un porco davanti a trecento babbuini. Il tutto nel teatro Dal Verme di Milano. Questa kermesse zoologico-scatologica, ha rappresentato una ghiottissima occasione per Pasquino di esercitare il suo talento per la rima. Pubblico dunque il suo ultimo componimento, giuntomi come sempre in forma anonima.

L’Italia in mutande

Un elefantiaco maiale con grugnito
altri maiali in sala ha riunito
e ha steso come una lavandaia
di svariate mutande tante paia
.Poi ha esordito con suo vocione:
“ E’ bello fare lo sporcaccione,
liberare la bestia del sesso;
fare ciò che non è permesso,
liberarsi dello spirito puritano
e sguazzare liberi nel pantano.
Non pago di una sola morosa,
usare la donna come cosa”.
Ascoltare è assai divertente
chi di sesso è nullatenente.
A parte lo scherzo e l’ironia
ti colgono tristezza e malinconia
l’essere governati da cialtroni,
da satiri, da pervertiti e da buffoni.
Povera Italia,! Che sconquasso.
Mai eri caduta così in basso!


Pasquino, febbraio 2011

PS.
Per chi volesse sapere ci si prenda il fastidio di partecipare a queste pseudo manifestazioni di sostegno all'insostenibile e di supporto all'insopportabile, consiglio questo approfondimento;

Nessun commento:

Posta un commento