Loading...

martedì 8 febbraio 2011

La nipote di Lula

E così le minorenni con cui Berlusconi passava le sue seratine rilassanti erano almeno due. Oltre all'ormai celeberrima Karima-Ruby, minorenne marocchina, spacciata alla questura di Milano come la "nipote di Mubarak", la procura di Milano lo ritiene responsabile di aver fatto sesso anche con Iris Berardi, minorenne brasiliana. Per fortuna che questa non si è messa nei guai con la polizia sennò avremmo avuto un'altra telefonata per liberare la "nipote di Lula"...
Ma come ha preso, la politica egiziana, la notizia che Berlusconi ha con grande disinvoltura e leggerezza, usato il nome di Mubarak per esfiltrare la sua amichetta minorenne dalla questura di Milano? Più di mille parole è estremamente significativo vedere l'espressione della faccia di questo politologo egiziano alla notizia. Vale più di tutte le parole successive.
http://tv.repubblica.it/le-inchieste/e-in-egitto-che-si-dice-della-nipote/61011?video=&pagefrom=1
Berlusconi è pure fortunato che Mubarak abbia ben altre gatte a cui pensare, sennò sono convinto che Berlusconi si troverebbe a dover fronteggiare un formidabile incidente internazionale, forse il più grave nella stora della diplomazia italiana. Quest'uomo ha anche un poderoso fattore C...

Nessun commento:

Posta un commento